Dieta del grano saraceno: vantaggi, svantaggi, ricette e divieti

dieta di grano saraceno

La dieta a base di grano saraceno, con la sua corretta e ragionevole esecuzione, non solo assicurerà la perdita di chili in più, ma avrà anche un effetto benefico sul corpo. Dopotutto, il grano saraceno è ricco di fibre, che rimuove efficacemente le tossine e l'acqua in eccesso dal corpo, oltre a molti nutrienti preziosi. Pertanto, la dieta del grano saraceno viene spesso indicata non solo come un metodo per perdere peso, ma anche come una dieta disintossicante.

Caratteristiche e principi della dieta del grano saraceno

La dieta del grano saraceno si basa, come non è difficile indovinare, sul grano saraceno, cereali ricchi di sostanze utili - contiene vitamine del gruppo B e P, che prendono parte al processo di metabolismo e assimilazione di carboidrati, proteine ​​e grassi, fosforo, iodio. Per questo (e non solo! ), Una dieta a base di grano saraceno è considerata accettabile e accettabile anche dai nutrizionisti più "attenti" (di regola, ardenti oppositori di qualsiasi mono-dieta).

Molto spesso, questa tecnica viene utilizzata come mono-dieta, ma in alcuni casi sono consentite anche indulgenze leggere: ad esempio, puoi aggiungere un po 'di kefir magro o erbe fresche alla dieta.

Dobbiamo essere preparati al fatto che la perdita di peso non inizia immediatamente, poiché il grano saraceno è ricco di carboidrati. La velocità con cui i chilogrammi iniziano a scomparire se si segue la dieta del grano saraceno dipende dall'indicatore di peso iniziale. Più è grande, più evidente è la perdita di chilogrammi nei primi giorni della dieta. La settimana del grano saraceno può fornire una perdita fino a 10 chili in più (soggetto al bilancio idrico e a un'attività fisica sufficiente).

Dieta di grano saraceno: cosa fare e cosa non fare

Ci sono molti altri vantaggi della dieta a base di grano saraceno: grazie alla ricchezza di vitamine e minerali, capelli, unghie e pelle non soffriranno durante la dieta. Inoltre, la quantità di grano saraceno consumata al giorno con una dieta mono non è limitata. Quindi, in teoria, ci sono tutte le possibilità di evitare la fame. I principali divieti e ipotesi sono i seguenti:

  • non è consentito mangiare 5 ore prima di coricarsi;
  • assicurati di bere molta acqua (al tasso di 30 ml per 1 kg di peso corporeo più un altro litro - per dimagrire);
  • se hai molta fame o se soffri di stitichezza, puoi bere 1 bicchiere di kefir a basso contenuto di grassi un'ora prima di andare a dormire;
  • è meglio non cuocere il grano saraceno, ma cuocerlo a vapore senza aggiungere sale, spezie, latte, burro e salse;
  • Oltre all'acqua, puoi bere tè verde in foglie non zuccherato.

Se ti senti male, mal di testa o letargia durante la dieta a base di grano saraceno, puoi preparare e bere il seguente brodo: mescola 200 g di acqua con 1/2 cucchiaino. miele. Questa "limonata" fornirà glucosio al corpo, ma non rallenterà il processo di perdita di peso.

Ricorda di tenere d'occhio la quantità di acqua che bevi al giorno: questo è molto importante in qualsiasi dieta rigorosa.

Un esempio di programma alimentare giornaliero potrebbe essere simile a questo:

  • al mattino: un decotto di acqua e miele e due spicchi di limone;
  • dopo 30 minuti: una porzione di porridge di grano saraceno, tè non zuccherato;
  • dopo 3 - 3, 5 ore: una porzione di porridge di grano saraceno, non tè dolce o acqua (quindi ogni 3 - 3, 5 ore fino a sera);
  • 5 ore prima di coricarsi: una porzione di porridge di grano saraceno, tè non zuccherato, acqua.

Ricette: come cucinare correttamente il grano saraceno?

Secondo la dieta del grano saraceno, i cereali dovrebbero essere infusi in acqua calda e non bolliti, quindi tutti i nutrienti sono meglio conservati. Per fare questo, la sera, versare 200 g di cereali con 0, 5 litri di acqua bollente e lasciare per una notte sotto il coperchio. Al mattino il piatto è pronto. Se il cereale non ha assorbito tutta l'acqua, scolare il resto. Secondo la dieta del grano saraceno, devi mangiare questo porridge senza sale, zucchero, spezie e salse. Questa è la versione classica della dieta del grano saraceno, ma ci sono anche versioni più lievi:

  • Porridge di grano saraceno più kefir- al giorno mangi 200 g di grano saraceno e puoi bere kefir, non più di mezzo litro, mangiare grano saraceno nei pasti principali e bere kefir tra di loro e un'ora prima di andare a dormire;
  • Porridge di grano saraceno con aggiunta di frutta secca.È consentito mangiare 200-300 g di grano saraceno al giorno, precedentemente insistito per la consistenza del porridge con l'aggiunta di 150 g di frutta secca. Questo porridge dovrebbe essere diviso equamente per tutti i pasti. Di nuovo, non mangiare 5 ore prima di andare a dormire.

Come uscire correttamente dopo la dieta a base di grano saraceno

Quando la dieta a base di grano saraceno è terminata, è necessario tornare alla dieta abituale senza intoppi. I nuovi cibi vanno aggiunti gradualmente, nella prima settimana si consiglia di mangiare cibi magri ricchi di proteine ​​e cuocere le pietanze al vapore o al forno. I piatti fritti, salati e piccanti sono inaccettabili nella prima settimana dopo aver lasciato la dieta del grano saraceno, poiché durante la dieta mono il corpo ha ricevuto poco sale e è necessario aggiungerlo al cibo a poco a poco, aumentando gradualmente fino al normale livello di salinità. Inoltre, non è necessario appoggiarsi a prodotti a base di farina e dolci, permettiamo solo il cioccolato fondente in piccole quantità.

Componi la tua dieta per le prossime due settimane dopo la dieta di grano saraceno da pasti dietetici ricchi di proteine, aggiungi un po 'di carboidrati, sotto forma di frutta e verdura, sono consentiti anche latticini a basso contenuto di grassi e formaggi. Alla fine della seconda settimana, puoi aggiungere alcuni cibi grassi alla tua dieta (burro, noci, avocado, pesce grasso, ecc. ). Ma se non vuoi che il peso ritorni, allora la dieta deve essere rivista radicalmente e resa più sana.

Ovviamente i prodotti "nocivi" per la figura (fast food, soda dolce, maionese, dolci e semilavorati industriali, ecc. ) non devono mai essere reinseriti nella propria dieta. Altrimenti, presto si ripresenterà la necessità di una dieta a base di grano saraceno.

Attenzione, ci sono controindicazioni!

Poiché la dieta a base di grano saraceno elimina completamente lo zucchero e il sale, possono verificarsi mal di testa o cambiamenti della pressione sanguigna. E una forte carenza di glucosio può portare a una diminuzione delle prestazioni del cervello. Pertanto, potresti non sentirti bene, nota che sei diventato distratto e disattento.

La dieta a base di grano saraceno è categoricamente controindicata per le persone con malattie come il diabete, ulcere gastriche o intestinali, ipertensione. Inoltre, non è adatto per adolescenti, donne che allattano o donne incinte. E anche per le persone con malattie croniche.

Prima di iniziare una dieta a base di grano saraceno, non sarà sicuramente superfluo consultare un medico.

16.08.2020